Notaio BLOG

Il Blog del Portale Notarile Notaio.org


Lascia un commento

Bandito il nuovo Concorso per notaio: frequenta i Corsi di preparazione al concorso notarile della Scuola di Notariato della Lombardia

 

La Scuola di Notariato della Lombardia organizza i corsi di preparazione al Concorso notarile sulle materie principali dell’esame (inter vivos, successioni e commerciale).

Il corso, in partenza il giorno 4 ottobre 2017, consisterà in trenta incontri con cadenza settimanale, dieci per ogni materia, che si svolgeranno ogni mercoledì dalle 16.00 alle 19.00.

Gli argomenti sono e saranno scelti in base alla loro rilevanza ed attualità, con spunti pratici relativi alla compilazione delle prove scritte.

I coordinatori dei corsi (prof. Carlo Marchetti, prof. Vera Tagliaferri e not. Guido De Rosa) inviteranno a partecipare a una parte di questi incontri i più autorevoli studiosi (scelti nell’ambito universitario e delle scuole di notariato) che hanno approfondito l’argomento o pubblicato nella materia, per trasmettere agli iscritti le più significative indicazioni e gli spunti di riflessione utili alla loro preparazione.

Tra i docenti che parteciperanno alle lezioni segnaliamo il prof. Giorgio De Nova, il prof. Giuseppe Amadio, il prof. Ubaldo La Porta, i notai Carmine RomanoFederico Magliulo, ed alcuni componenti della Commissione Massime del Consiglio Notarile di Milano.

L’iscrizione al corso consente di partecipare a tre simulazioni di concorso, le cui date saranno comunicate successivamente, con correzione degli elaborati da parte dei notai docenti.

Il costo del corso è di 500 euro (iva compresa). E’ possibile anche un pagamento rateale, i primi 250 euro all’iscrizione e il saldo (per gli altri 250) entro il 31 gennaio 2018.

I corsi potranno essere seguiti sia in sede (via Locatelli, 5, Milano) sia via streaming con la possibilità di vederli in diretta e in differita tramite username e password che verranno inviati a seguito dell’iscrizione.

Gli iscritti al corso potranno partecipare gratuitamente al Convegno del 17 novembre 2017, a Bergamo.

Vedasi la pagina:

www.notaibergamo.it/ITA/Default.aspx?SEZ=1&PAG=40&MOD=NBGEVE&EVE=148

Si informa attraverso questo link è possibile vedere l’elenco degli argomenti che saranno affrontati nel corso: https://www.scuoladinotariatodellalombardia.org


Lascia un commento

Notaio.org segnala i Corsi di preparazione al concorso notarile della Scuola di Notariato della Lombardia

 

La Scuola di Notariato della Lombardia organizza i corsi di preparazione al Concorso notarile sulle materie principali dell’esame (inter vivos, successioni e commerciale).

Il corso, in partenza il giorno 4 ottobre 2017, consisterà in trenta incontri con cadenza settimanale, dieci per ogni materia, che si svolgeranno ogni mercoledì dalle 16.00 alle 19.00.

Gli argomenti sono e saranno scelti in base alla loro rilevanza ed attualità, con spunti pratici relativi alla compilazione delle prove scritte.

I coordinatori dei corsi (prof. Carlo Marchetti, prof. Vera Tagliaferri e not. Guido De Rosa) inviteranno a partecipare a una parte di questi incontri i più autorevoli studiosi (scelti nell’ambito universitario e delle scuole di notariato) che hanno approfondito l’argomento o pubblicato nella materia, per trasmettere agli iscritti le più significative indicazioni e gli spunti di riflessione utili alla loro preparazione.

Tra i docenti che parteciperanno alle lezioni segnaliamo il prof. Giorgio De Nova, il prof. Giuseppe Amadio, il prof. Ubaldo La Porta, i notai Carmine Romano, Federico Magliulo, ed alcuni componenti della Commissione Massime del Consiglio Notarile di Milano.

L’iscrizione al corso consente di partecipare a tre simulazioni di concorso, le cui date saranno comunicate successivamente, con correzione degli elaborati da parte dei notai docenti.

Il costo del corso è di 500 euro (iva compresa). E’ possibile anche un pagamento rateale, i primi 250 euro all’iscrizione e il saldo (per gli altri 250) entro il 31 gennaio 2018.

I corsi potranno essere seguiti sia in sede (via Locatelli, 5, Milano) sia via streaming con la possibilità di vederli in diretta e in differita tramite username e password che verranno inviati a seguito dell’iscrizione.

Gli iscritti al corso potranno partecipare gratuitamente al Convegno del 17 novembre 2017, a Bergamo.

Vedasi la pagina:

www.notaibergamo.it/ITA/Default.aspx?SEZ=1&PAG=40&MOD=NBGEVE&EVE=148

Si informa attraverso questo link è possibile vedere l’elenco degli argomenti che saranno affrontati nel corso: https://www.scuoladinotariatodellalombardia.org


Lascia un commento

Antitrust: i Consigli Notarili di Milano, Bari e Verona hanno ristretto la concorrenza con la reintroduzione delle tariffe abrogate

ORDINI PROFESSIONALI: ANTITRUST, I CONSIGLI NOTARILI DI MILANO, BARI E VERONA HANNO RISTRETTO LA CONCORRENZA ATTRAVERSO INTESE FINALIZZATE A REINTRODURRE LE TARIFFE ABROGATE DALLA LEGGE

Con le loro deliberazioni hanno cercato di limitare l’autonomia nella determinazione dei compensi da parte dei singoli notai. Per far sì che i professionisti si allineassero alle tariffe indicate hanno minacciato il ricorso allo strumento dei  provvedimenti disciplinari nei confronti di coloro che non si fossero adeguati. Al termine di tre distinte istruttorie comminate sanzioni calcolate sui contributi associativi.

I Consigli Notarili di Milano, Bari e Verona hanno posto in essere tre distinte intese restrittive della concorrenza finalizzate a reintrodurre le tariffe abrogate dalla legge quale parametro di riferimento per la determinazione dei compensi, minacciando provvedimenti disciplinari in caso di mancato adeguamento. Lo ha deciso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato che, nella riunione del 30 maggio, al termine delle relative istruttorie, ha diffidato i Consigli coinvolti dal porre in essere analoghi comportamenti . Le sanzioni, calcolate sulla base dei contributi associativi dovuti dai notai dei distretti di riferimento per le attività notarili, sono pari a  99.403 euro per il Consiglio notarile di Milano, 10.227 euro per il Consiglio notarile di Bari, e a  20.445 euro per il Consiglio notarile di Verona.

Secondo l’Antitrust i tre Consigli, sia pur con modalità differenziate, hanno in sostanza cercato di vanificare l’intervento liberalizzatore voluto dal legislatore con il decreto legge ‘Cresci Italia’: attraverso il principio dell’adeguatezza del compenso alla prestazione professionale veniva nella sostanza richiesto di ancorare le tariffe praticate alla clientela a quelle ministeriali abrogate dal legislatore. Per garantire comportamenti omogenei, in termini di prezzo, da parte di tutti i professionisti del distretto, i Consigli ricorrevano poi alla minaccia di azioni disciplinari.

Nel corso dei procedimenti istruttori avviati dall’Antitrust i tre Consigli hanno ritirato gli atti finalizzati a reintrodurre le tariffe.

APPROFONDISCI:

Provvedimento relativo al Consiglio Notarile di Milano

Provvedimento relativo al Consiglio Notarile di Bari

Provvedimento relativo al Consiglio Notarile di Verona